Salta il menù di navigazione

Contenuto pagina

CORONA VIRUS: NASCE IL NUMERO DI AIUTO PSICOLOGICO DEL MINISTERO Della salute.

CORONA VIRUS: NASCE IL NUMERO DI AIUTO PSICOLOGICO DEL MINISTERO DELLA SALUTE.

Dal 27 aprile, ha aperto il numero verde di supporto psicologico del Ministero della Salute e della Protezione civile.

Al numero verde 800 833 833, dalle 8 alle 24 risponderanno tutti i giorni oltre 2mila professionisti specializzati. Il servizio è gratuito. Il numero sarà raggiungibile anche dall’estero al 02/ 20 22 87 33 e saranno previste modalità di accesso anche per i non udenti.
Questa è una risposta strutturata ed importante messa in atto accanto a tutti gli sforzi della sanità italiana per fronteggiare al meglio la sfida del Coronavirus – spiega il ministro della Salute, Roberto Speranza –. In questo momento è fondamentale essere vicini alle persone che hanno bisogno di un sostegno emotivo, dare ascolto alle loro fragilità, affrontare insieme le paure”.
Professionisti specializzati, psicologi, psicoterapeuti e psicoanalisti, risponderanno al telefono alle richieste di aiuto. L’iniziativa punta ad affiancare, in questa fase di isolamento sociale, tutti i servizi di assistenza psicologica garantiti dal servizio sanitario nazionale e organizzato su due livelli di intervento. Il primo livello è di ascolto telefonico e si propone di rispondere al disagio derivante dal Covid-19. L'obiettivo è fornire rassicurazioni e suggerimenti, aiutare ad attenuare l’ansia davanti ad una quotidianità travolta dall’arrivo dell’epidemia e si risolve in un unico colloquio. Se le necessità vanno invece oltre, il servizio dirotterà su aiuti di secondo livello.